Infocittà

Le origini del paese sono molto antiche, probabilmente risalgono alla genesi della civiltà Protosarda e Nuragica. Tale asserto sembrerebbe confermato dai numerosi ritrovamenti di natura archeologica avvenuti all'interno del territorio comunale.

Ad Ottana è possibile individuare testimonianze di monumenti che vanno dal Neolitico recente, continuando poi nell'Età del Rame, del Bronzo, del Ferro, fino a giungere all'Età Medievale. A titolo di esempio è doveroso evidenziare la presenza, al centro del paese, della stupenda ex cattedrale di San Nicola realizzata tra il 1140 e il 1160.

All'interno della cattedrale è situato il Polittico di Mariano IV d'Arborea del 1344. L'opera, secondo recenti studi, potrebbe essere attribuita alla scuola toscana della corte d'Angiò, o alle scuole senesi di Martini o Lorenzetti.

Ad Ottana perdurano molte manifestazioni culturali legate alla tradizione sarda. Si pensi al Carnevale (definito in idioma locale come “Su Carrasegare”) contraddistinto dai personaggi dei merdules e dei boes.

Questi non sono altro che maschere caratterizzate, nel caso dei merdules, da forme lignee mostruose con tanto di nasi molto lunghi, oppure, nel caso dei boes, da lineamenti bovini
arricchiti da velli di pecora.

L'economia del comune di Ottana attualmente è basata sulla pastorizia, sull'agricoltura e sull'artigianato. Oltre, ovviamente, sul comparto turistico agevolato dalla tipica ospitalità della popolazione locale.

Share |



Informazioni

HOTEL FUNTANA E DONNE DI PUGGIONI SNC

Località Funtana e Donne, 1

08020 Ottana, Nuoro (NU)

Tel. 0784 75431

Fax. 0784 721261

E-mail: hotelfd@tiscali.it

P.Iva: 00175260918

Social Networks